Al via la terza edizione di On Air Festival, il vento che porta a Sorrento

Al via la terza edizione di On Air Festival, il vento che porta a Sorrento

ON AIR FESTIVAL, IL VENTO CHE PORTA A SORRENTO – TERZA EDIZIONE

Sei un docente e hai girato un video con i tuoi studenti? Allora non perdere l’occasione di partecipare alla terza edizione di “On-air Festival 2019, il vento che porta a Sorrento”, concorso internazionale di cortometraggi promosso dal Centro Meridionale di Educazione Ambientale (Cmea) e Comune di Sorrento e rivolto a studenti europei di ogni ordine e grado.

L’iniziativa, che ha il patrocinio di INDIRE e del Ministero dell’Ambiente e in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale della Campania, è un’ottima opportunità per socializzare le vostre esperienze con altre scuole e per dare visibilità al lavoro degli studenti.

La partecipazione è totalmente gratuita e punta a valorizzare la sperimentazione delle tecnologie audiovisive nella scuola, il cui linguaggio è sempre più privilegiato dalle nuove generazioni. 

Il concorso ospiterà a Sorrento docenti, studenti, giovani autori, attori e registi che avranno la possibilità di confrontarsi con esperti sulle tematiche ambientali e sule potenzialità del linguaggio audiovisivo per la diffusione di un’efficace cultura ecologista.

I partecipanti possono concorrere in quattro categorie (scuola primaria, secondaria di I grado, secondaria di II grado, filmaker) più una speciale destinata agli appassionati del video verticale realizzato con gli smartphone. 

Interpretando con documentari, interviste, storie di vita, animazioni, videoclip, spot, ecc. il tema proposto: “L’ambiente in tutte le sue declinazioni e libere interpretazioni” (ma si può anche lavorare su un tema libero), le scuole potranno inviare i video entro il 1° febbraio 2019 secondo due modalità: 

se il video E’ ONLINE, cioè pubblicato su canali quali YouTube, Vimeo o altre piattaforme, è sufficiente indicare il titolo e copiarne l’url nel campo dedicato del form di iscrizione;

se il video NON E’ ONLINE, va inviato con Wetransfer (www.wetransfer.com) al seguente indirizzo di posta elettronica: onairfestivalsorrento@gmail.com.

Una giuria tecnica, presieduta dal Direttore del CMEA, prof. Giovanni Fiorentino, e formata da professionisti con specifica competenza nel settore, avrà il compito di selezionare entro il 1 marzo 2019 per ciascuna categoria i tre finalisti da sottoporre alla giuria dei Ragazzi, composta dagli alunni che aderiscono al “Progetto Festival Sorrento” indetto dal CMEA. Sarà proprio la giuria dei Ragazzi a decretare il vincitore per ciascuna categoria. 

Infine, in base al numero di “Mi piace” sulla pagina Facebook del concorso, sarà attribuito il premio giuria del web (le operazioni di voto su Facebook si concludono il 18 febbraio 2019 a mezzanotte).

La manifestazione conclusiva, cui tutti i partecipanti sono invitati, è prevista nei giorni 27, 28 e 29 marzo 2019. Venerdì 29 alle ore 20, al Teatro Tasso di Sorrento, saranno assegnati i premi agli elaborati ritenuti migliori. Ai tre finalisti di ogni categoria e al vincitore del premio “giuria del web” sarà offerto un soggiorno di tre giorni e tre notti a Sorrento con workshop, visite guidate ed escursioni. Oltre al soggiorno, ai vincitori di ciascuna categoria sarà anche assegnato il trofeo “On Air Cmea”.

Il Centro Meridionale di Educazione Ambientale CMEA festeggia 40 anni di lavoro sulla didattica dell’audiovisivo ambientale e attraverso On-Air Festival vuole rendere Sorrento, già protagonista dal 1963 della cinematografia mondiale con gli Incontri Internazionali del Cinema, “La Città del Cinema ambientale fatto dai ragazzi”.

Per informazioni è possibile scrivere alla prof.ssa e ambasciatrice eTwinning Campania Maria Nica (mariellanica@gmail.com) oppure all’indirizzo email onairfestivalsorrento@gmail.com.

SCARICA IL COMUNICATO ON AIR FESTIVAL 2019