Comunicato stampa

Leggi il comunicato stampa. Scarica la locandina ufficiale del Festival, Scarica il comunicato stampa.

Comunicato stampa del 18 marzo 2019

Dal 27 al 29 marzo Sorrento ospiterà la terza edizione di On-Air Festival, il concorso internazionale di cortometraggi promosso dal Comune di Sorrento e dal Cmea, il Centro Meridionale di Educazione Ambientale, con la direzione artistica di Mariella Nica

Con 3238 video realizzati da scuole e giovani filmmaker, da 14 Regioni d’Italia e da 114 Paesi stranieri, Sorrento diventa ancora una volta la città del cinema ambientale fatto e premiato dai ragazzi; infatti, sarà la Giuria dei Ragazzi composta da 700 studenti selezionati in tutte le scuole della Penisola Sorrentina e Amalfitana a decretare, tra i finalisti individuati dalla giuria Tecnica e ospiti della Città di Sorrento, i film vincitori dell’edizione 2019.

“Il Festival è dedicato alla scuola e ai giovani per parlare di ambiente e per gestire il mezzo audiovisivo in modo critico – spiega il direttore del Cmea, Giovanni Fiorentino – Il nostro centro coltiva da 40 anni il rapporto tra audiovisivo ed educazione ambientale e attraverso “On-Air Festival” intende sottolineare il ruolo di protagonista che la città di Sorrento ha nel panorama della  cinematografia mondiale non solo per i tanti film girati nella città, ma anche per eventi come le Giornate Professionali del Cinema” e gli “Incontri Internazionali del Cinema”.

“Il nostro video-contest rappresenta il momento conclusivo di un percorso dedicato agli ambienti della terra per tutelarla e ricordarne a tutti il fondamento per la vita umana. E quest’anno si parlerà anche del “quarto ambiente”, cioè dello spazio, che le future generazioni visiteranno e abiteranno” – dice Mariella Nica, direttrice artistica del Festival“Sono davvero soddisfatta perché ancora una volta On Air Festival ha messo al centro il territorio e tutte le scuole della penisola sorrentina che, con un team di docenti scelti dai Dirigenti Scolastici, hanno guidato i ragazzi verso una partecipazione consapevole e competente ai lavori della giuria. Un vero lavoro di squadra che ritengo straordinario.”

“On-Air Festival, con i prestigiosi patrocini della Camera dei Deputati, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dell’Ambiente, dell’Indire, del Med–Media Education, e con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale della Campania e del Marano Ragazzi Spot Festival, è un festival-laboratorio aperto alla sperimentazione, alle nuove tecnologie e alla commistione tra diverse forme artistiche – sottolinea il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomocon cui si dà visibilità alla creatività espressa attraverso il linguaggio cinematografico, promuovendo una cultura civica che risponda alle nuove esigenze di compatibilità uomo-ambiente.”

Il programma della tre giorni che si svolgerà presso il Teatro Comunale Tasso, prevede, mercoledì 27 marzo alle ore 17,00, il workshop e la consegna del Premio Sorrento a Maurizio Braucci, sceneggiatore del film Gomorra e de La paranza dei bambini con cui ha vinto l’Orso d’Argento al Festival Internazionale del Cinema di Berlino.

Giovedì 28 marzo alle ore 9,30, sarà una mattinata dedicata alle scuole con la proiezione dei film finalisti in concorso e la votazione del vincitore da parte della giuria dei Ragazzi. Nel pomeriggio alle ore 17,00, il workshopcon l’ingegnere aerospaziale Gennaro Russo e il team Orbitecture

In serata, alle ore 21,30 l’evento BoB, i migliori cortometraggi delle rassegne cinematografiche scolastiche d’Europa, a cura del Marano Ragazzi Spot Festival. A seguire Dj Set Karaoke a cura di Luciano, Francesco e Camilla Nica. Nel foyer del Teatro Tasso sarà allestita a cura del Liceo Artistico e Musicale Grandi di Sorrento una mostra d’arte.

Venerdì 29 marzo, nuova mattinata di proiezioni e votazionidei film in concorso e alle ore 20,30 la Cerimonia di premiazione dei video vincitori della terza edizione di On Air Festival e l’assegnazione dei premi Sorrento per l’Ambiente a Gennaro Russo, ingegnere aerospaziale per il progetto “Orbitecture e la Città Cislunare: espansione dell’umanità nello Spazio, a Olga Mangoni per la sua attività di ricerca internazionale sul mare e la biodiversità.

L’evento organizzato dal Cmea, fondato dal professore Antonino Fiorentino, si avvale oltre che del lavoro volontario di Amici straordinari, anche della collaborazione delle Associazioni culturali e ambientali Eta Beta e Ulyxes, della grafica realizzata da Donatella Esposito e Bianca Terracciano, dell’assistenza tecnica di Michele Russo.

FINALISTI E VINCITORI DI ON AIR FESTIVAL 2019

Finalisti per la categoria Scuola Primaria:

– Lorenzo Respighi e la Luna Magica – Scuola Primaria Statale Gandolfi – Piacenza

– La Nube Nera – Scuola Primaria Paritaria Malala – Napoli

– Francisco e la nuova Sorrento – Istituto Comprensivo Sorrento – Sorrento (Napoli)

– Il Gigante Buono Monte Pisano 3A e 3B – Istituto Comprensivo M.L. King – Pisa

Finalisti per la categoria Scuola Secondaria di Primo Grado:

– Una Rosa in punta – Istituto Comprensivo Piano di Sorrento – Piano di Sorrento (Napoli)

– I supereroi ci provano – Istituto Comprensivo Guarini – Solofra (Salerno)

– Videogame – Istituto Comprensivo Guglielmino – Acicatena (Catania)

– Non sei diverso, sei speciale – Istituto Comprensivo Savini – Teramo

Finalisti per la categoria Scuola Secondaria di Secondo Grado:

– Un Paradiso a Rischio – Liceo Salvemini – Sorrento (Napoli)

– Star Worst, il peggio della galassia – Liceo Artistico Statale Passaglia – Lucca

– Harmonia – Istituto di Istruzione Superiore Da Vinci – Carate Brianza (Monza)

– Marcia contro Marcio – Istituto Polispecialistico San Paolo – Sorrento (Napoli)

– 2 gradi – Istituto di Istruzione Superiore Ferraris-Brunelleschi – Empoli (Firenze)

Finalisti per la categoria Filmmaker:

– Karma – Arshia Zeinali – Iran

– Castelli di Sabbia – Palmieri Roberta – Bologna

– Una Favola per la Natura – Stefano De Felici – Milano

Premio Giuria del web:

– Sei ancora qui – Marco Peddio – Olmedo (Sassari)

Premio Vertical Video:

– Come sarà domani? – Istituto Comprensivo Piano di Sorrento – Piano di Sorrento (Napoli)

ON AIR FESTIVAL, IL VENTO CHE PORTA A SORRENTO – TERZA EDIZIONE

L’iniziativa, che ha il patrocinio di INDIRE e del Ministero dell’Ambiente e in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale della Campania, è un’ottima opportunità per socializzare le vostre esperienze con altre scuole e per dare visibilità al lavoro degli studenti.

La partecipazione è totalmente gratuita e punta a valorizzare la sperimentazione delle tecnologie audiovisive nella scuola, il cui linguaggio è sempre più privilegiato dalle nuove generazioni. 

Il concorso ospiterà a Sorrento docenti, studenti, giovani autori, attori e registi che avranno la possibilità di confrontarsi con esperti sulle tematiche ambientali e sule potenzialità del linguaggio audiovisivo per la diffusione di un’efficace cultura ecologista.

I partecipanti possono concorrere in quattro categorie (scuola primaria, secondaria di I grado, secondaria di II grado, filmaker) più una speciale destinata agli appassionati del video verticale realizzato con gli smartphone. 

Interpretando con documentari, interviste, storie di vita, animazioni, videoclip, spot, ecc. il tema proposto: “L’ambiente in tutte le sue declinazioni e libere interpretazioni” (ma si può anche lavorare su un tema libero), le scuole potranno inviare i video entro il 1° febbraio 2019 secondo due modalità: 

se il video È ONLINE, cioè pubblicato su canali quali YouTube, Vimeo o altre piattaforme, è sufficiente indicare il titolo e copiarne l’url nel campo dedicato del form di iscrizione;

se il video NON È ONLINE, va inviato con Wetransfer (www.wetransfer.com) al seguente indirizzo di posta elettronica: onairfestivalsorrento@gmail.com.

Una giuria tecnica, presieduta dal Direttore del CMEA, prof. Giovanni Fiorentino, e formata da professionisti con specifica competenza nel settore, avrà il compito di selezionare entro il 1 marzo 2019 per ciascuna categoria i tre finalisti da sottoporre alla giuria dei Ragazzi, composta dagli alunni che aderiscono al “Progetto Festival Sorrento” indetto dal CMEA. Sarà proprio la giuria dei Ragazzi a decretare il vincitore per ciascuna categoria. 

Infine, in base al numero di “Mi piace” sulla pagina Facebook del concorso, sarà attribuito il premio giuria del web (le operazioni di voto su Facebook si concludono il 18 febbraio 2019 a mezzanotte).

La manifestazione conclusiva, cui tutti i partecipanti sono invitati, è prevista nei giorni 27, 28 e 29 marzo 2019. Venerdì 29 alle ore 20, al Teatro Tasso di Sorrento, saranno assegnati i premi agli elaborati ritenuti migliori. Ai tre finalisti di ogni categoria e al vincitore del premio “giuria del web” sarà offerto un soggiorno di tre giorni e tre notti a Sorrento con workshop, visite guidate ed escursioni. Oltre al soggiorno, ai vincitori di ciascuna categoria sarà anche assegnato il trofeo “On Air Cmea”.

Il Centro Meridionale di Educazione Ambientale CMEA festeggia 40 anni di lavoro sulla didattica dell’audiovisivo ambientale e attraverso On-Air Festival vuole rendere Sorrento, già protagonista dal 1963 della cinematografia mondiale con gli Incontri Internazionali del Cinema, “La Città del Cinema ambientale fatto dai ragazzi”.

Per informazioni è possibile scrivere alla prof.ssa e ambasciatrice eTwinning Campania Maria Nica (mariellanica@gmail.com) oppure all’indirizzo email onairfestivalsorrento@gmail.com.